“Messina può rinascere” @ Mai Tai Tiki Bar

Il Mai Tai Tiki Bar ospita per una sera la trasmissione televisiva di Tremedia per un momento di riflessione sull’enorme tesoro rappresentato dal litorale messinese.

Se hai voglia di qualcosa di diverso rispetto a ciò che abitualmente puoi trovare nei locali di Messina, ti segnaliamo un evento da non perdere.

10 Giugno 2017, una serata speciale al Mai Tai Tiki Bar grazie alla presenza del team dell’apprezzato talk showMessina può rinascere in onda su Tremedia ogni mercoledì alle ore 21:00.

Sabato 10 giugno, si effettuerà, infatti, la registrazione di una puntata le cui tematiche toccano molto da vicino il Mai Tai Tiki Bar, il Cocktail Bar che, come pochi altri locali di Messina, svolge la propria attività in riva al mare avendo scelto come ambientazione proprio una stupenda porzione della costa tirrenica.

Oggetto della conversazione, guidata dai conduttori Gianluca Rossellini e Roberto Pintaldi, sarà  proprio l’esteso litorale messinese, quella preziosissima risorsa naturale da sfruttare a fini turistici che le amministrazioni locali, nel tempo, non hanno mai saputo valorizzare. Argomento d’interesse notevole, ovviamente, non solo nell’ottica dei locali di Messina ma per le implicazioni economiche per l’intera collettività.

 

Ospiti della serata saranno: Sebastiano Pino, assessore del Comune di Messina delegato alle Politiche del mare; il presidente della sesta circoscrizione Mario BiancuzzoNicola Crisafi, vice-presidente del Consiglio Comunale e Alfredo Biancuzzo, Dirigente del Servizio Civile Sicila Nord Orientale per la Protezione Civile.

 

La città dello Stretto, sorta in quel territorio privilegiato rappresentato dal punto d’incontro del Mar Tirreno con il Mar Jonio, è stata dotata dalla natura di un esteso litorale (più di 200 km le coste dell’intera provincia) che potrebbe costituire per intero un’impareggiabile fonte di ricchezza, se solo gli si dedicassero le opportune cure.

Il risanamento delle numerose zone da sempre abbandonate al degrado, dove l’affaccio a mare è diventato sede di improvvisate discariche o di “fogne a cielo aperto”, sembra ai messinesi una prospettiva talmente astratta che si evita persino di parlarne.

PRENOTA ORA!

Eppure nulla è impossibile se sostenuto da una forte e compatta volontà politica degli enti istituzionali.

 

Come rinunciare a questo tesoro “sepolto” che attende solo di essere riscoperto e opportunamente valorizzato? Le spiagge di Messina potrebbero tranquillamente essere considerate la prima risorsa economica della città: non si tratterebbe soltanto di praticare il dovuto rispetto per l’ambiente, sarebbe il modo giusto per rilanciare l’economia di una città che langue.

Proviamo per un attimo a giocare con una libera associazione di parole:

  • spiagge – lidi
  • lidi – turisti
  • turisti – hotel
  • hotel – ristoranti
  • ristoranti – locali
  • locali – negozi
  • negozi – consumi
  • consumi – ricchezza

Non serve poi tanta fantasia per riuscire ad immaginare scenari di benessere economico perché   la città potenzialmente può vivere di turismo 12 mesi su 12, non solo grazie alle spiagge di Messina ma grazie al patrimonio artistico-culturale ed enogastronomico che la contraddistingue.

 

C’è solo da augurarsi che la città , opportunamente guidata dagli amministratori pubblici, riesca a fare della vocazione turistica la propria principale peculiarità per superare l’impasse in cui si trova ormai da decenni.

Al momento gli unici pionieri di questa evoluzione sono solo pochi imprenditori che, a partire dagli splendidi scenari offerti dalla natura, organizzano la loro attività produttiva.

Mai Tai Tiki Bar è sicuramente un buon esempio di ciò, avendo adottato come punto di partenza del proprio business lo splendido litorale di Rodia, sede di alcune tra le più belle spiagge a Messina.

PRENOTA ORA!

 

Ritorniamo, dunque, al nostro Lounge Bar di Messina e all’evento organizzato per Sabato 8 Giugno:

– dalle 20:00 alle 21:30 circa, si svolgerà il talk show accompagnato da alcuni intermezzi  musicali di Nina;

– dalle 22:00 fino alla mezzanotte la giovane artista intratterrà il pubblico con i suoi brani originali e con le cover di grandi “classici”, nel segno della tradizione del Lounge Bar di Messina dove la musica la fa sempre da protagonista.

Per la serata dell’8, il genere in primo piano sarà il jazz, accompagnato da un pizzico di blues, senza  tralasciare un po’ di pop e di rock leggero.

Nel repertorio di Nina spiccano, infatti, brani di Nina Simone, James Brown, Amy Winehouse,  Agnes Obel, Caro Emerald, Giorgia, Vasco Rossi.

 

Ed ovviamente, come ben sanno i clienti abituali del noto Lounge Bar di Messina, contribuiranno al sicuro successo della serata gli insuperabili cocktail Mai Tai e le squisite proposte gastronomiche della cucina- novità 2017- Oasi Waikiki.

PRENOTA ORA!
Di | 2017-06-09T17:28:44+00:00 3 Giugno, 2017|eventi estate 2017|0 Commenti

Lascia un Commento